PROGETTO VIABILITÀ SICURA

REALIZZAZIONE DI UN PERCORSO CICLOPEDONALE CHE COLLEGA IL CENTRO ABITATO CON IL CIMITERO

Data:
10 Agosto 2021
Immagine non trovata

In settembre inizieranno i lavori per la realizzazione di una pista ciclabile che collegherà la chiesa di Corte Palasio al cimitero.

Rientra nel progetto “Viabilità sicura” ed è la soluzione che abbiamo scelto per risolvere definitivamente le attuali problematiche di viabilità.

La carreggiata stretta, trafficata sovente da mezzi di notevoli dimensioni, che mette a rischio pedoni e ciclisti, ossia le fasce di utenza più deboli e la carenza cronica di manutenzione negli anni scorsi ne hanno reso pericoloso l’utilizzo.

La ciclabile fiancheggerà la strada attuale sul lato sinistro in direzione del cimitero.

L’opera ha un costo di 154.000,00 euro, finanziata con contributi dello Stato per € 100.000, contributi dalla Regione per € 30.000 e € 24.000 dal bilancio comunale.

L’intervento si inserisce in un progetto più ampio che prevederà anche la sistemazione del parcheggio del cimitero e l’allargamento di via San Giorgio con contestuale riasfaltatura.

In previsione di questo si rende necessario, già in questa prima fase, abbattere gli alberi sul lato sinistro in direzione cimitero, sia per motivi di sicurezza ma soprattutto per ottimizzare i costi. A compensazione, saranno piantumati 20 alberi sul fianco della ciclabile e verrà anche posata la predisposizione per l’illuminazione pubblica.

Stessa soluzione verrà applicata in futuro anche sul lato destro, ricreando un viale alberato omogeneo che comprenderà sia la ciclabile che la strada San Giorgio.

In questa seconda fase, oltre alla sostituzione degli alberi esistenti, ne verranno messi a dimora sul territorio altri quaranta come ulteriore compensazione.

Stiamo valutando, aiutati da esperti agronomi, le essenze che meglio si prestano alla tipologia di intervento, anche eventualmente modificando l’attuale varietà di piante.

Siamo consapevoli che la denominazione “Viale Castagne Amare”, peraltro già superata nei fatti dalle precedenti maldestre piantumazioni che vedono la presenza di dodici pioppi, non è solo una definizione topografica nella mente dei cittadini, ma riveste un significato particolare nel vissuto quotidiano di ognuno.

Siamo peraltro convinti che l’intervento, una volta concluso, consegnerà alla cittadinanza un contesto rigenerato, decoroso, gradevole e certamente più sicuro.

Come Amministrazione riteniamo che la realizzazione di questa opera, rappresenti un importante e concreto passo avanti nel rinnovamento strutturale e nella modernizzazione del Comune, obiettivo che ci siamo posti al momento del nostro insediamento e che ci vedrà costantemente impegnati anche in futuro.

 

Claudio Manara

Sindaco

Ultimo aggiornamento

Martedi 07 Settembre 2021